L'era degli attori: quando il potere sfrutta l'ingenuità del popolo

Per sfuggire alla trappola degli attori, bisogna coltivare la propria autonomia di pensiero e non farsi accecare dalle loro mirabolanti illusioni.

In questo momento storico, la società è dominata da una gerarchia di individui che possiamo definire come "attori grossi, medi e piccoli". Queste figure sono consapevoli delle dinamiche del potere e hanno una visione chiara di come si svilupperanno gli eventi. Sfruttando abilmente questa consapevolezza, intrattengono e manipolano un popolo spesso ignorante e incapace di comprendere appieno la complessità dei fatti che li circondano. Il risultato? Questi individui traggono profitto dalla vostra ingenuità.

La conoscenza del futuro

L’era degli attori che dominano l’arena della società possiedono una conoscenza privilegiata del futuro. Siano essi politici, imprenditori o influencer, hanno accesso a informazioni rilevanti e risorse che il pubblico in generale non ha. Questa conoscenza anticipata delle dinamiche sociali, economiche e politiche offre loro un vantaggio significativo, consentendo loro di prendere decisioni oculate per ottenere il massimo beneficio personale.

Le mirabolanti storie

Per mantenere il controllo sulla popolazione, gli attori creano e diffondono mirabolanti storie. Queste narrazioni coinvolgenti e a volte seducenti intrattengono e distraggono il popolo, facendo sì che si concentri su elementi superficiali piuttosto che sulla sostanza. Le storie manipolate possono riguardare promesse politiche, annunci di sviluppo economico o eventi che alimentano la paura e l’ansia. Tutte queste tattiche servono a mantenervi ignari delle vere motivazioni e intenzioni di coloro che detengono il potere.

La dipendenza dal leadership

L’ignoranza generale e la mancanza di comprensione spingono il popolo a dipendere costantemente da qualcun altro. Nella ricerca di una guida sicura e affidabile, molte persone sono disposte a fidarsi ciecamente degli attori. Questa dipendenza crea un ciclo in cui il potere si concentra sempre di più nelle mani di pochi individui, che sfruttano la vulnerabilità e l’incertezza delle masse per perseguire i propri interessi.

L'era degli attori: Il profitto dell'ingenuità

La manipolazione dell’ignoranza popolare consente a questi attori di trarre profitto dalla situazione. Sfruttando l’incapacità del popolo di comprendere appieno le complessità del mondo che li circonda, queste figure creano opportunità per sé stesse. Queste opportunità possono assumere forme diverse, come l’accumulo di ricchezza, il consolidamento del potere politico o l’aumento della propria influenza sulle masse.

Quindi cosa fare per far estinguere l'era degli attori manipolatori?

Basterebbe fare cose semplici, come evitare i mainstream media, ma anche gruppi, guru, quelli che hanno sempre qualcosa da dire sui fatti del giorno, abbassando le vibrazioni di chi li ascolta, che crede di informarsi, invece non fa altro che rimanere perennemente nella ruota del criceto, alimentando la cosiddetta informazione e controinformazione che sono esattamente la stessa cosa.

Smettere di fare tutto ciò e concentrarsi su noi stessi e la nostra Anima.

Stéphanie De Gregory

In solitudine, sgorgano le parole,
Non seguire più, alcun segno, alcun segnale,
D’ingannatori attori, d’arti fatate,
Ch’ingannan l’anima, ch’ingannan l’amore.

Svaniscano gli inganni, manipolatori,
L’era svanisca, di maschere amate,
Non più allettarsi, dai fatti del giorno,
Ma a noi, e all’anima, amore e primato.

Bambini eravamo, puri e leggeri,
D’inquinanti n’ebbe, società scellerate,
Concentriamci ora, su quest’anima antica,
Respirando incanti, lontani dai mondi.

Liberi dall’influenza, dai falsi guru,
Guidati da stelle, luccicanti e pure,
In noi stessi troveremo il cammino,
Verso l’essenza vera, senza paura.

Sì, innalziamoci, liberi e sinceri,
Dimenticando i diktat dei giorni avversi,
Nel raggio del cuore, splenderà la luce,
Eterna e radiosa, la nostra Anima, in fiore.

Stéphanie De Gregory

Starseed

Le nostre radici sono profonde nell’universo, ma le nostre ali ci spingono a volare liberi sulla Terra.

Elevata Vibrazione

Elevando la vibrazione, imparo a ignorare senza giudicare ciò che è in dissonanza, e invece scelgo di seguire ciò che risuona con la mia anima.

Infinite Possibilità

Ognuno di noi ha talenti, passioni e interessi unici che dovrebbero essere coltivati e sviluppati in base alle nostre inclinazioni personali. Non esiste una strada giusta o sbagliata da seguire, ma piuttosto una miriade di possibilità che possiamo esplorare.

Consapevolezza

Ogni passo che compi nella consapevolezza della tua unicità, apre una nuova strada per le anime che cercano di trovare se stesse.

Risonanza

E quando risuona la sua melodia, la risonanza ci sintonizza alla nostra vera natura, alla saggezza divina che risiede in noi.

Arte & Gioia
Torna in alto